Andrea Pieroni

Professore Ordinario di Botanica Ambientale e Applicata
BIO/03

Telefono: +39 0172 458575
Email: a.pieroni@unisg.it

Sito web: andreapieroni.eu

Università degli Studi di Scienze Gastronomiche
Piazza Vittorio Emanuele, 9
fraz. Pollenzo – 12042 Bra (Cn)

 

BIOGRAFIA

Formatosi in botanica medica presso l’Università di Pisa, Andrea Pieroni ha conseguito il dottorato presso l’Università di Bonn in Germania. Ha lavorato come assistente di ricerca presso l’Università di Londra (2000-2003) e come Lecturer di ruolo e, successivamente, Senior Lecturer presso l’Università di Bradford nel nord dell’Inghilterra (2003-2009). Dal gennaio 2009 è Professore Associato di Etnobotanica a Pollenzo e dal 2016 Professore Ordinario.

Il professor Pieroni è stato Vicepresidente e Presidente della International Society of Ethnobiology (2008-2010), è il fondatore e capo redattore del Journal of Ethnobiology and Ethnomedicine e fa parte del comitato editoriale di diverse riviste scientifiche internazionali.

Andrea Pieroni è stato Rettore dell’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche dal 2017 al 2021.

Le sue principali aree e comunità di studio sono minoranze, diaspore e confini culturali e geografici nel Mediterraneo, nei Balcani/Europa Orientale e in particolare nel Vicino/Medio Oriente.

 

INCARICHI ISTITUZIONALI

  • Delegato ai Rapporti Internazionali
  • Membro della Commissione Paritetica
  • Direttore dei corsi Master
  • Convenor del Master in Contemporary Food Heritage

 

INSEGNAMENTI

  • Etnobiologia e Food Scouting [Laurea Triennale in Scienze e Culture Gastronomiche]
  • Foraging, Nutraceuticals & Sciences for the Kitchen [Laurea Triennale in Scienze e Culture Gastronomiche]

 

AREA INTERDISCIPLINARE DI RICERCA PREVALENTE in UNISG

Mobilità

 

TEMI SPECIFICI DI RICERCA

  • Patrimonio alimentare vegetale e sue dinamiche: ingredienti negletti, foraging di piante selvatiche; evoluzione delle ricette; preparazioni alimentari domestiche percepite come “salutari” (cibi-medicinali); cibi fermentati tradizionali.
  • Etnobiologia: percezioni popolari, categorizzazione, usi e gestione delle piante selvatiche.
  • Ecologia umana: analisi interculturali e diacroniche dei sistemi di conoscenze ecologiche locali (LEK); processi di adattamento culturale.

 

PROGETTI DI RICERCA UNISG

 

Report Pubblicazioni >
ORCID >
SCOPUS >
GOOGLE SCHOLAR >