Ricerca Accademica

PSR - Regione Liguria

FISH – Fertilizzante Innovativo Suolo e Habitat

Obiettivo generale del progetto FISH è l’introduzione e la diffusione nelle principali colture liguri di un innovativo prodotto biostimolante ottenuto dagli scarti delle filiere dei prodotti animali e vegetali del territorio stesso.

Informazioni preliminari

RESPONSABILE SCIENTIFICO: Luisa Torri

ALTRI RICERCATORI UNISG COINVOLTI: Roberta Cevasco, Franco Fassio

PARTNERSHIP: CHARTA – Servizi e Sistemi per il territorio e la storia ambientale (Italia), Università degli Studi di Torino – Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari (Italia), Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia – BIOGEST-SITEIA Centro interdipartimentale per il miglioramento e la valorizzazione delle risorse biologiche Agro-alimentari (Italia), Gli orti di San Venerio (Italia), Società Agricola Il Sicomoro a r. l. (Italia), Azienda Agricola Villa Rocca di Nadia Fontana (Italia), Impresa Agricola Gallizia 1250 di Luciano Gallizia (Italia), Azienda Agricola Genta Emanuele (Italia), Azienda Agricola Ouca (Italia).

DURATA DEL PROGETTO: 24 mesi (luglio 2020 – luglio 2022)

BANDO DI FINANZIAMENTO: PSR Regione Liguria 2014 – 2020 Misura 16 Cooperazione del DGR nr. 668/2019 (decreto del dirigente n.3383/2020 del 20 luglio 2020).

AREA DI RICERCA UNISG PREVALENTE: Ambiente

 

Descrizione

Il progetto intende migliorare la qualità dei terreni agricoli, in un’area fortemente frammentata dal punto di vista agricolo; diminuire la necessità di irrigazione migliorando la resistenza delle colture allo stress idrico; studiare un prodotto alternativo ai pesticidi; favorire le condizioni ideali a livello biologico per l’insediamento di microrganismi benefici, diminuendo il fenomeno di inquinamento delle acque sotterranee e di eutrofizzazione, consentendo inoltre di ridurre la quantità di fertilizzanti necessaria; supportare, attraverso l’azione microbica, la crescita di piante sane, meno sensibili agli attacchi di parassiti, malattie e stress ambientali.

UNISG si occupa di ricostruire, in prospettiva storica, il quadro dei fertilizzanti “alternativi” in uso in alcune aree campione fino alla diffusione generalizzata del letame bovino e dei fertilizzanti sintetici, e di effettuare valutazioni sensoriali su 2-3 prodotti (es. patata, fagioli, piccoli frutti, uva, olio) ottenuti a seguito della somministrazione del prodotto biostimolante, al fine di indagarne la percezione e l’accettabilità da parte dei consumatori. Inoltre, in collaborazione con gli altri partner del progetto, UNISG supporta lo sviluppo di strategie di economia circolare per il cibo applicate al caso studio, analizzando costi e benefici dell’iniziativa circolare e contribuendo alla sua comunicazione agli stakeholder.

 

Sito web

https://www.progettofish.cf/

https://vimeo.com/user132664713

Bando di selezione

DR_320-21_Bando_COCOCO_ricerca_FISH

All.A_Bando_COCOCO_FISH

All.B_Bando_COCOCO_FISH

All.C_Bando_COCOCO_FISH

DR_322-21 Decreto Nomina commissione_COCOCO_FISH

I Verbale riunione determinazione criteri_FISH

II verbale_valutazione titoli_FISH

III verbale colloquio orale_FISH

DR_324-21_Decreto Approvazione atti_FISH

 

 

Pubblicazioni

In aggiornamento