La cucina di confine di Antonia Klugmann alle Tavole Accademiche di Pollenzo

Martedì 12 novembre alla mensa dell’Università di Scienze Gastronomiche


Martedì 12 novembre arriva alle Tavole Accademiche di Pollenzo la chef stellata Antonia Klugmann, al timone dell’Argine di Vencò, a Dolegna del Collio, in provincia di Gorizia.

Antonia Klugmann, parte da studi classici per approdare, per passione, alla cucina. Da Trieste, dove è nata, sceglie di aprire il proprio locale quasi al confine con la Slovenia, lontano dai grandi centri.

Molti sono i riconoscimenti che ha ottenuto in questi anni e che premiano la sua cucina semplice e raffinata caratterizzata da sapori del bosco: Antonia ha infatti una vera passione per la raccolta di erbe spontanee e per la ricerca dei prodotti del territorio.

A Pollenzo propone come antipasto una polentina alla zucca, quindi gnocchetti di semola di grano duro alla seppia e come dolce un sorbetto di uva fragola, yogurt e caco.



 

La nostra offerta didattica…