SuperAlp! 4 fa tappa all’UNISG

E’ partito sabato 4 settembre SuperAlp! 4: la traversata sostenibile dell’arco alpino, organizzata dal Segretariato Permanente della Convenzione delle Alpi, in collaborazione con Slow Food e l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo.

Fino al 12 settembre, un gruppo internazionale di giornalisti percorrerà l’arco alpino da Monaco alla Slovenia, per un totale di 1700 km, utilizzando mezzi di trasporto alternativi all’auto. Il tema della quarta edizione della manifestazione è il cibo; durante la traversata saranno presentati i prodotti unici della gastronomia alpina, elemento chiave per l’economia, i paesaggi e la vitalità culturale delle diverse regioni che compongono l’arco alpino.

La tappa che vede il nostro movimento protagonista è il 5 settembre, a Pollenzo. I 15 partecipanti, avranno modo di conoscere la realtà pollentina e le attività di Slow Food, in particolare nelle Alpi. Sarà l’occasione per presentare il progetto dei Presìdi, esempi concreti e virtuosi di una nuova agricoltura, basata su qualità, benessere animale, sostenibilità, legame con il territorio, salute e piacere del consumatore.

All’UNISg all’interno di un Laboratorio del Gusto saranno presentate diverse eccellenze casearie alpine, dal Presidio della robiola di Roccaverano al puzzone di Moena, passando per Castelmagno d’alpeggio, cevrin di Coazze e Bitto “Valli del Bitto”. In accompagnamento, sarà proposto un miele millefiori del Presidio dei mieli di alta montagna.