Pollenzo: settimana di apertura per tre Master internazionali

78 studenti da 25 nazioni. Si inaugura anche la prima edizione del Master of Applied Gastronomy: Culinary Arts

Sono 78 giovani di ben 25 nazionalità diverse le nuove matricole dei tre Master che sono giunte ad arricchire il sempre più multiculturale contesto dell’Università di Pollenzo.

Dei tre corsi, uno è alla sua prima edizione: il Master of Applied Gastronomy: Culinary Arts, dedicato a quanti vogliono operare fattivamente nel settore gastronomico e culinario nel rispetto della sostenibilità.

Tornano invece, con numeri sempre più internazionali, il Master of Gastronomy: Creativity, Ecology and Education e il Master of Gastronomy: World Food Cultures and Mobility.

Ad animare questi corsi sono giovani laureati e diplomati negli ambiti di studio più diversi, spesso con variegate esperienze progettuali e lavorative alle spalle. Vengono da Brasile, Belgio, Canada, Cina, Colombia, Corea del Sud, Danimarca, Filippine, Francia, Germania, Giappone, Hong Kong (Cina), India, Israele, Italia, Messico, Mozambico, Regno Uniti, Repubblica Sudafricana, Russia, Stati Uniti, Svezia, Taiwan (Cina), Thailandia.

I tre corsi, che dal 16 al 18 ottobre hanno avuto la loro settimana introduttiva, in modo da permettere agli studenti di entrare nel vivo della vita dell’ateneo e di conoscere anche la realtà braidese che li ospiterà, si concluderanno nell’ottobre 2020.

Dunque un grande benvenuto alla nuova ricca compagine studentesca pollentina!

 

La nostra offerta didattica…