Il Systemic Food Design Lab (SFD Lab) – Laboratorio analisi e progettazione sistemica si pone l’obiettivo di sviluppare a livello teorico ed applicato, un approccio di sistema,  basato sulla costruzione di relazioni collaborative, di valore e sostenibili, applicato al cibo nelle sue molteplici accezioni.



Attività & Relazioni

Produce ricerca strategica, pura, applicata nell’ambito delle Scienze Gastronomiche, valorizza i risultati scientifici attraverso strumenti divulgativi e momenti di formazione, partecipa alla costruzione di una conoscenza patrimonio dell’università.

Sviluppa attività che portano al consolidamento del network UniSG individuando nuove opportunità di valorizzazione.



La Teoria

A partire dall’analisi del flusso di materia, energia e conoscenza di ciascun sistema e tra un sistema e l’altro studiamo la struttura del comportamento d’insieme di elementi interagenti per progettare relazioni di valore che narrano di una qualità di sistema.


La Metodologia

RILIEVO OLISTICO: analisi del sistema attuale ed individuazione di problematiche ed opportunità

SVILUPPO DEL PROGETTO: sulla base delle informazioni raccolte nel rilievo olistico si procede alla risoluzione delle criticità connesse al sistema analizzato, puntando alle opportunità condivise.

VALUTAZIONE VALORIALE: il progetto sistemico viene valutato operando una comparazione rispetto alla fase iniziale e sulla base dei quattro aspetti dove la sostenibilità e l’innovazione di sistema si sviluppano: sostenibilità ambientale, innovazione sociale, qualità sensoriale, impatto economico e culturale.

COMUNICAZIONE SISTEMICA: definizione delle strategie di diffusione dei risultati raggiunti valutando l’utilizzo di tutti i supporti che caratterizzano il digital e cross media marketing e restituendo un’immagine del progetto rappresentativa dell’economia di relazione generata.


Ambiti di Ricerca

PRODOTTI E SERVIZI, reali e virtuali, sviluppati in ottica sistemica.

FOOD PACKAGING, analisi ed eco-design dell’imballaggio e delle relazioni tra il contenuto ed il contenitore nell’ottica di comunicare una qualità di sistema.

ENERGIA & CIBO, analisi delle tecnologie ed i sistemi innovativi per fornire supporti al sistema produttivo e distributivo del cibo.

CIBO & BENESSERE, analisi e progettazione delle relazioni tra il “sistema cibo” e il “sistema uomo” per un’informazione diffusa sui temi connessi alla salute.

LUOGHI DEL CIBO, punti di vendita, mense, ristoranti, bar, mercati, supermercati, centri commerciali, piattaforme di logistica, etc. analizzati e progettati in ottica sistemica con l’obiettivo di trasformarli in “luoghi antropologici” che si fanno portavoce di una comunità di affinità e di intenti.

EVENTI CULTURALI, enogastronomici progettati in ottica sistemica.

POTENZIALITÀ DEL TERRITORIO, valorizzazione dei territori attraverso lo sviluppo di politiche di sinergia tra gli attori, strategie di promozione turistica, analisi della complessità delle relazioni, per un rinnovato rapporto tra il cibo e le città

CULTURA DEL PROGETTO, consolidamento ed aggiornamento continuo della metodologia progettuale sistemica applicata alle scienze gastronomiche.


Frutti della Ricerca e della Didattica

Nome progetto –  Partner Progetto – Anno

  1. Capitale relazionale dell’università – UNISG – 2016/2017
  2. Systemic Event Design – Slow Food – 2006/2008/2010/20112/2014/2016
  3. Atlante del Cibo – Città di Torino – 2016
  4. Systemic Food Design – Comieco/Ricrea/Rilegno – 2012/2016
  5. Valori Sostenibili e il km del giudizio: mappa dei parametri di valutazione della sostenibilità dei prodotti alimentari – Novamont – 2015/2016
  6. Sistema Gastronomico Grattacielo – Intesa SanPaolo – 2015
  7. Ristò Savignano – Vera Ristorazione – 2015
  8. Mercato del Duomo – Autogrill – 2015
  9. Bistrot Local Bottega Alimentare – UNISG – 2014
  10. Milano Centrale – Autogrill – 2013
  11. Bistrot Milano Arda – Autogrill – 2013
  12. Disciplinare Sistemico – Palm – 2013
  13. La Buona Musica è A.R.I.A – 10 giorni Suonati – Barley Arts – 2012

Riconoscimenti

RICONOSCIMENTO Adi Index 2016 (MIGLIOR DESIGN ITALIANO) per Local Bottega Alimentare

RICONOSCIMENTO Adi Index 2015 (MIGLIOR DESIGN ITALIANO) per Systemic Event Design

RICONOSCIMENTO Green Inspiration Awards 2012 per il progetto La Buona Musica è A.R.I.A (A Ridotto Impatto Ambientale Aria) applicato al festival  “10 Giorni Suonati”


Contatti

Responsabile:
Prof. Franco Fassio, [email protected]

Project Manager:
Claudio Ramonda, [email protected]
Alberto Tallone, [email protected]