English

Gabriele Proglio, Postcolonial Tunisia: Food and Mobility in the Mediterranean

As several scholars have argued in the field of cultural history, there is a close and mutual relationship between migration and food. The Mediterranean, in particular, can be characterized as the site of multiple interactions between different cultures, places and communities.

Gabriele Proglio explores the issues ​of​ postcolonial Tunisia, where he has been conducting oral interviews on the topic of food culture and its relationship with various forms of mobility (transcontinental, transnational and domestic migrations; diasporas; temporary labor migration, etc.). He presents the Mediterranean as being not only a sea but also an excess space of history and culture, as well as a site of accumulation of discourses and practices.


Italian

Gabriele Proglio, La Tunisia postcoloniale: cibo e mobilità nel Mediterraneo

Come molti storici e studiosi hanno sostenuto, vi è una stretta e reciproca relazione tra migrazione e cibo. Il bacino mediterraneo, in particolare, può essere inteso come luogo di molteplici interazioni tra le diverse culture, luoghi e comunità.

Gabriele Proglio esplora i temi della Tunisia postcoloniale, dove ha condotto interviste orali sul tema della cultura alimentare e il suo rapporto con le varie forme di mobilità (mobilità transcontinentale, migrazioni transnazionali e nazionali; diaspore; migrazione per lavoro temporaneo, ecc). Egli presenta il Mediterraneo come essere non solo un mare, ma anche uno spazio di storia e cultura, che si arricchisce grazie all’accumulo di discorsi e pratiche.