English

Ingrid Kirst, Community Gardens in America

Community gardens allow people to grow fresh, healthy food, thereby improving their diet and reducing their expenses, but community gardens have many other benefits, associated with the word community. They allow people to connect with their neighbors, both old and new, and connect with their heritage, whether that is near by or far away. They also promote strong mental health through these connections and connections with the soil.

Ingrid Kirst had spent the last 11 years building these communities as part of her with as Executive Director of a non-governmental organization focused on providing the resources to people to grow their own food, and will share details from her city, and across the country on the differences gardens can make in so many ways.


Italiano

Ingrid Kirst, Community Gardens in America

Gli orti comunitari permettono alle persone di coltivare in proprio cibo fresco e sano, migliorando in tal modo la loro dieta e riducendo le loro spese, ma i giardini comunitari hanno molti altri benefici, associati alla parola comunità. Essi permettono alle persone di connettersi con i loro vicini, vecchi e nuovi, e connettersi con il loro patrimonio culturale, sia che si trovi nelle vicinanze oppure sia lontano. Attraverso questi legami sociali e le connessioni con il suolo gli orti comunitari promuovono anche il benessere psicologico degli individui.

Ingrid Kirst ha trascorso gli ultimi 11 anni a sviluppare queste comunità nell’ambito della sua attività come direttore esecutivo di un’organizzazione non governativa focalizzata sulla fornitura di risorse alle persone che vogliono produrre in proprio il cibo che consumano, e condividerà l’esperienza fatta maturata nella sua città, ed in tutto il paese, evidenziando il contributo che in vario modo gli orti comunitari posso portare.