In accordance with Article 22 of Italian Law no. 240 of December 30, 2010, the University of Gastronomic Sciences may confer grants for research activity assignments, as long as it remains within budgetary constraints and follows the correct provisions regarding appropriate comparative evaluation procedures and public announcement of proceedings.

Research Grants Co-Funded by the Fondazione CRT: Alfieri Project

Further to the agreement between the University of Gastronomic Sciences and the Fondazione CRT for the activation of research grants within the Alfieri project, UNISG has officially announced the following comparative evaluation proceedings for the selection of grant recipients.

Nessuna procedura

Research Grants Co-Funded by the Fondazione CRT: Master dei Talenti Project

Further to the agreement between the University of Gastronomic Sciences and the Fondazione CRT for the activation of research grants within the Master dei Talenti project, aimed at increasing UNISG’s internationalization, the university has officially announced the following comparative evaluation proceedings for the selection of grant recipients.

Nessuna procedura

Research Grants Co-Funded by the Region of Piedmont

Nessuna procedura

Research Grants Fully Funded by UNISG

DR 89 del 08/10/2012

DR_89-12_Bando assegno Open Discovery Space_M_DEA_01

“O.D.S – Open Discovery Space”, progetto finanziato dall’Unione Europea nell’ambito del “ICT Policy Support Programme – Programma Quadro Competitiveness and Innovation”, ha l’obiettivo di elaborare una metodologia volta alla condivisione e all’utilizzo della complessa base di contenuti educativi, allineando e uniformando le diverse iniziative formative di istituzioni europee. L’obiettivo è sperimentare buone pratiche che possano fornire indicazioni metodologiche e tecniche per una innovativa progettazione dei percorsi formativi.

In questo quadro più generale, l’indagine si sviluppa all’interno del progetto “Granai della memoria”, promosso dall’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche e da Slow Food. L’attività richiesta si articola nei seguenti ambiti di lavoro:

  1. partecipazione attiva alle iniziative della rete europea O.D.S;
  2. progettazione di percorsi formativi finalizzati al coinvolgimento di soggetti di interesse per la ricerca;
  3. raccolta di storie di vita;
  4. indicizzazione e schedatura dei materiali audiovisivi secondo le specifiche tecniche e metodologiche del progetto di ricerca;
  5. selezione e digitalizzazione di fonti analogiche di interesse per il progetto;
  6. elaborazione qualitativa dei dati archiviati secondo alcune categorie etnoantropologiche.

DR 56/08 - 26/03/2008

Procedura di valutazione comparativa per il conferimento di un assegno di ricerca, settore scientifico-disciplinare M-FIL/05 – Filosofia e teoria dei linguaggi.

DR 37/10 - 5/08/2010

Procedura di valutazione comparativa per il conferimento di un assegno di ricerca, area disciplinare umanistica

DR 43/10 - 5/10/2010

Procedura di valutazione comparativa per il conferimento di un assegno di ricerca, area disciplinare umanistica

DR 47/10 - 27/10/2010

Procedura di valutazione comparativa per il conferimento di un assegno di ricerca, area disciplinare di riferimento Lingua e letteratura straniera (inglese).

DR 59/10 - 15/12/2010

DR 71/11 - 14/11/2011

Procedura di valutazione comparativa per il conferimento di un assegno per lo svolgimento di attività di ricerca settore scientifico disciplinare M-STO/01.

DR 73/11 21/11/2011

Procedura di valutazione comparativa per il conferimento di un assegno per lo svolgimento di attività di ricerca settore scientifico disciplinare ICAR 13.

DR 79/12 - 05/03/2012

Selezione pubblica per il conferimento di n.1 assegno per lo svolgimanto di attività di ricerca presso l’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche; Settore concorsuale: 11/A5 – Scienze demoetnoantropologiche; Settore scientifico-disciplinare: M-DEA/01 – Discipline demoetnoantropologiche.