header_triennale_ita


  • Nome del corso: Laurea Triennale in Scienze Gastronomiche
  • 180 CFU
  • Frequenza obbligatoria
  • Insegnamento in lingua italiana / inglese
  • Inizio dei corsi: 19 settembre 2016

Il corso di Laurea Triennale in Scienze Gastronomiche propone un modello didattico originale, innovativo tanto nei contenuti quanto nelle modalità di apprendimento. I contenuti esprimono tutto l’arco delle “scienze gastronomiche” in una prospettiva interdisciplinare: scienze “dure”, scienze della terra e scienze umane attraversano i temi del cibo e della gastronomia a tutto tondo, preparando laureati capaci di operare tanto nella promozione e valorizzazione del cibo quanto nella gestione e nella progettazione d’impresa. L’originalità formativa si esprime anche nelle modalità d’apprendimento: un forte training esperienziale e sensoriale, con degustazioni e viaggi didattici, incontri con i protagonisti del mondo alimentare e della gastronomia e continui contatti nazionali e internazionali, costituiscono non un’appendice ma vera e propria ossatura del percorso formativo.

Il piano di studi del Corso di laurea è costituito da insegnamenti obbligatori, completati da corsi opzionali, attività di laboratorio e tesi di Laurea per un totale di 180 CFU. La frequenza è obbligatoria per tutte le attività accreditate: corsi, viaggi didattici, corsi opzionali, laboratori, incontri e conferenze.

L’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche è un ateneo internazionale che adotta la lingua italiana e la lingua inglese quali strumenti di insegnamento e di apprendimento, e che mira alla completa integrazione ed equiparazione di tutte le espressioni sociali e culturali presenti.

iscriviti_unisg